Imparare a Progettare Gioielli con Rhinoceros - Principiante

€130,00

Questo è un corso base di modellazione 3D tramite il programma Rhinoceros rivolto al settore orafo. Strutturato in due parti, contiene 15 videolezioni per un totale di 150 minuti di video passo a passo.

La prima parte comprende 5 lezioni introduttive per spiegare l’interfaccia del programma e i concetti fondamentali di Rhinoceros necessari per lo svolgimento degli esercizi della parte successiva.

La seconda parte ha 10 lezioni pratiche, in ogni lezione viene modellato dall'inizio alla fine un pezzo della gioielleria (catene, pendenti, anelli e lastre). Per questi 10 modelli oltre alla videolezione sono disponibili una scheda in pdf e il file rhinoceros (3dm) dell'esercizio finito.

Non è necessario conoscere nessun software specifico o esperienza in disegni 3D, basta avere delle conoscenze informatiche di base.

Se vuoi provare la qualità delle lezioni, clicca qui per guardare la lezione numero 12, che è disponibile gratuitamente per valutazione.

Una opzione su misura per chi vuole iniziare un percorso nella progettazione di gioielli con la tecnologia digitale!

Guarda il video di presentazione del corso:

Programma corso:
Lezione 1 - L'interfaccia di Rhino: Questa è una lezione introduttiva per imparare in modo generale la struttura di Rhino, l’area grafica con le viste predefinite, la scelta del template e le barre principali: menu, finestra dello storico dei comandi, prompt dei comandi, barra degli strumenti standard, barre degli strumenti principali I e II, barra osnap e barra di stato.

Lezione 2 - Comandi Fondamentali 1: In questa lezione impareremo le basi del disegno 2D (punto, linea, cerchio, ellisse, rettangolo), le funzionalità del mouse, la modellazione di precisione tramite la barra osnap, alcuni comandi di trasformazione: sposta, copia, ruota e scala), modalità di selezione e livelli (organizzazione, visualizzazione e operazioni).

Lezione 3 - Comandi Fondamentali 2: In questa lezione lavoreremo con alcuni comandi importanti per gestire e manipolare le curve: tronca, unisci, suddividi, offset e quote. Impareremo a disegnare una curva libera tramite punti di controllo e a modificarla, tecnica importante per i disegni organici. Per finire, vedremo alcuni comandi di visualizzazione (zoom e panoramica) e faremo il salvataggio del file.

Lezione 4 - Comandi Fondamentali 3: In questa lezione lavoreremo con solidi e superfici. I principali comandi e concetti lavorati sono: sfera, estrusione, sweep 1 binario, raccordare i bordi, copia speculare, serie polare, allinea e le operazioni booleane (unione e differenza).

Lezione 5 - Comandi Fondamentali 4: In questa lezione impareremo i comandi: forme tubolari, importare un file, oggetto testo, estrusione rastremata, crea e modifica gabbia, scorri lungo la curva / adatta lungo la curva e aiuti di Rhino.

Lezione 6 – pendente due lastre: In questo esercizio faremo un pendente composto da due lastre circolari. Oltre alla costruzione delle lastre faremo gli anellini di collegamento in modo a poter collegare le due lastre tra di loro e il pendente ad una catena. I principali comandi e concetti utilizzati sono: cerchio, offset curve, estrudere curve, ellisse, forma tubolare, sposta e copia.

Lezione 7 – catena maglia marina: In questo esercizio faremo una catena tipo maglia marina. I principali concetti e comandi utilizzati sono: ellisse, cerchio, sposta, copia speculare, estrusione lineare, raccordo bordi, forma tubolare, ruota, allinea e serie polare.

Lezione 8 – pendente con forma libera: In questo esercizio faremo un pendente cuore a forma libera. Il comando più importante dell'esercizio è "curva per punti di controllo", che ci permette di disegnare più liberamente ottenendo forme più organiche. Altri comandi e concetti utilizzati: copia speculare, unisci, allinea, estrude curva e raccordo bordi.

Lezione 9 – pendente fragola: In questo esercizio faremo 2 pendenti tipo fragola, uno traforato e l’altro in alto rilievo. I comandi e concetti più importanti utilizzati sono: inserire un’immagine di sfondo, curve per punti di controllo, suddividere, copia sul posto, estrusione, unione booleana e toroide.

Lezione 10 – fedina maschile e femminile: In questo esercizio creeremo una fede femminile e un’altra maschile. I principali comandi e concetti utilizzati sono: sweep 1 binario, raccordo fillet curve e scala 3d.

Lezione 11 – lastra tre cuore: In questo esercizio creeremo una lastra unica formata da 3 cuori che si intersecano. I comandi e concetti più utilizzati sono: bitmap di sfondo / aggiungi un piano immagine, curve per punti di controllo, copia speculare, allinea, tronca, unisci e estrudi.

Lezione 12 – costruzione di castone e griffe: In questo esercizio faremo la costruzione di un castone e con 4 griffe per una pietra sfaccettata. I comandi e concetti più importanti utilizzati sono: importa, scala 3d, estrusione rastremata, differenza booleana, estendi curve, sweep 1 binario, ruota, copia speculare e unione booleana.

Lezione 13 – anello solitario: In questa lezione faremo un anello tipo solitario per il castone costruito in precedenza (lezione 12). I principali comandi utilizzati: importa, raccordo fillet curve, sweep 1 binario, suddividi, chiudi fori piani, unione e differenza booleana.

Lezione 14 – stella marina: In questa lezione lavoreremo con la forma della stella marina. Partiremo da un oggetto piatto e tramite i comandi di trasformazione arriveremo ad una forma organica. I principali comandi e concetti utilizzati sono: poligono, crea / modifica gabbia, sposta e piega.

Lezione 15 – anello ciao: In questa lezione faremo la costruzione di un anello aggiustabile, aperto nella parte inferiore e con la parola "ciao" scritta sulla parte superiore. I comandi più importanti utilizzati sono: analizza lunghezza, oggetto testo, unione booleana e scorri lungo la curva.

Prezzo: €130,00
Per più informazioni guarda le Specifiche Tecniche e Istruzioni. Prima di comprare leggi le Condizioni d'Acquisto e l'Informativa Privacy.

Claudia Del Priore - Designer Gioielli - Authorized Rhino Trainer - Losanna (Svizzera) - CHE 168.917.219